« DESIGN

Diogenèa - A tale of bowls

Si narra che il filosofo Diogene (IV sec. a.C.) vivesse ad Atene con nient’altro che un mantello, un bastone, una ciotola e una bisaccia, dormendo ogni tanto in una botte; un giorno vide un fanciullo bere direttamente nel cavo delle mani, quindi gettò la ciotola ed esclamò: “Un fanciullo mi ha dato lezione di semplicità”.

Diogenèa - A tale of bowls è una riflessione sulle forme archetipiche legate al cibo, e un omaggio all’essenzialità di un oggetto - la ciotola - che diventa una matrice su cui mettere a confronto materie e lavorazioni diverse: ad una stessa forma si applicano molteplici cambi di materiale (dal marmo all’uncinetto, dall’erba palustre al legno carbonizzato, dal guazzo d’oro alla terracotta d’Impruneta), ciascuno dei quali porta con sé un racconto fatto di tecnologie, territori, tradizioni manuali e produzioni pregiate.
Questa molteplicità conferisce all’oggetto una ricchezza straordinaria, a dispetto della sua estetica, volutamente ridotta ad un “grado zero”: una forma essenziale, pura, al tempo stesso archetipica e contemporanea.
Diogenèa è un racconto sugli oggetti di uso quotidiano, una ricognizione sui materiali e sulle lavorazioni artigianali “a km zero” ancora reperibili sul territorio ma che in alcuni casi sono prossime a scomparire per sempre, coraggiosamente estranee alle logiche della produzione in serie.

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA DURANTE LA MILAN DESIGN WEEK, 14-19 APRILE 2015
Via Ventura 3 – piano 1
Opening: Mercoledì 15 Aprile dalle 20.00 alle 22.00
Orari: da martedì 14 a sabato 18 aprile tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00

Foto: Maurizio Picci

 
ZPSTUDIO via fra' giovanni angelico 6/a 50121 firenze tel +39 055 671221 fax +39 055 673153 info@zpstudio.it